Posted by Fitness Consulting on 2019-09-24 15:45:51

Desideri incrementare il numero di iscritti e di rinnovi nella tua palestra?

Per raggiungere questi ambiziosi obiettivi devi tenere in considerazione 3 passaggi fondamentali:

  • Creare azioni strategiche volte a raggiungere nuovi potenziali clienti;
  • Fidelizzare i clienti preesistenti;
  • Analizzare costantemente le performance della palestra.

In questo articolo approfondiremo ognuno di questi aspetti. A fine lettura saprai perfettamente quale strada intraprendere per pianificare una strategia di successo e, di conseguenza, aumentare il fatturato della tua palestra.

Aumentare-fatturato-palestra

#1 Raggiungi nuovi potenziali clienti

Se stai cercando nuovi clienti, è necessario prima di tutto che la tua palestra sia visibile e conosciuta nel proprio territorio d’appartenenza, anche e soprattutto quando il livello di concorrenza è particolarmente elevato. Difficilmente, infatti, riuscirai a ottenere nuovi iscritti se nessuno sa che la tua palestra esiste.

Per prima cosa, prendi in considerazione l’idea di partecipare a giornate promozionali. Per farlo, puoi prendere parte a sagre paesane o eventi di settore (per esempio, una fiera sul fitness): nel primo caso catturerai l’attenzione di un vasto e variegato pubblico presente sul tuo territorio; nel secondo caso attirerai un pubblico perlopiù qualificato, interessato al mondo del fitness e che potrebbe diventare iscritto alla tua palestra nel breve e medio periodo.

Un’altra tecnica per attirare nuovi potenziali clienti riguarda l’organizzare autonomamente giornate promozionali: per esempio, le giornate di prova, durante le quali l’utente può approcciarsi con lo staff della tua palestra e testare i corsi e le attrezzature della tua palestra. Oppure, ancora, puoi inserirti in contesti con un’affluenza particolarmente elevata (per esempio, i centri commerciali) per distribuire volantini ed espandere ulteriormente la tua immagine aziendale.   

Esistono anche altri modi per raggiungere nuovi potenziali clienti e, potenzialmente, anche meno costosi. Uno di questi riguarda il cosiddetto “guest pass”, che spinge un iscritto soddisfatto a portare nella tua palestra un amico o un parente, ottenendo in cambio particolari benefici. In questo modo riuscirai a sviluppare un efficace e redditizio passaparola per la tua palestra.

Tutte queste tecniche devono essere affiancate da specifiche strategie di marketing per la palestra che si sviluppano online e offline. Al contrario di quanto si possa pensare, i volantini nel mondo del fitness rappresentano ancora canali importanti e vantaggiosi, in quanto riescono a raggiungere un target poco avvezzo all’uso della tecnologia. Per esempio, rappresentano la soluzione ideale qualora si voglia promuovere un nuovo corso Over 60.

D’altro canto, un pubblico più giovanile sarà raggiungibile più facilmente per mezzo di un’efficace presenza sui social network e sui motori di ricerca. In questo caso, quindi, si intraprenderanno campagne di web marketing per la palestra.

È importante specificare che, una volta acquisiti i contatti, inizia la parte più complicata dell’intero processo: quella di convertirli in iscritti per la tua palestra. È proprio a questo punto che risulta importante la formazione del personale, che dev’essere preparato per percepire il bisogno del potenziale cliente, gestirne le obiezioni e condurlo lentamente verso l’acquisto dell’abbonamento.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#2 Fidelizza i clienti preesistenti

Molti imprenditori nel mondo del fitness si focalizzano unicamente sull’acquisizione di nuovi contatti, senza prestare troppa attenzione alla fidelizzazione del cliente. Poter contare sul rinnovo degli iscritti preesistenti è fondamentale per almeno 2 motivi:

  • Si ha un “paracadute” per i periodi di bassa stagionalità o in cui il centro fitness è fermo;
  • Si può contare su entrate costanti con un effort decisamente minore rispetto a quello di acquisizione di un nuovo cliente.

Per poter aumentare il fatturato della palestra a partire dal cliente è necessario però offrire un servizio di qualità, che ti distingua dalla concorrenza. Difficilmente, infatti, un iscritto sarà portato a rinnovare l’abbonamento nella tua palestra se non è rimasto soddisfatto al 100% di ciò che ha ricevuto.

Se un ambiente accogliente e pulito è un fattore imprescindibile, è altrettanto importante mantenere acceso il rapporto con il cliente in maniera costante. Molti commerciali della palestra dimenticano il cliente non appena questo ha acquistato l’abbonamento, per poi rifarsi vivi pochi giorni prima della sua scadenza. Questa tecnica non può rivelarsi efficace: è fondamentale, infatti, che l’iscritto si senta ben voluto e coccolato e non solamente un numero.

Fai in modo che il tuo staff contatti regolarmente i tuoi clienti, sincerandosi di come stia proseguendo il loro programma e dell’assenza di eventuali problematiche. Solamente agendo tempestivamente sarà possibile arginare eventuali carenze e massimizzare le probabilità di rinnovo dell’abbonamento.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#3 Monitora le tue performance

Gestire una palestra in modo ottimale significa monitorarne le performance direttamente dall’ufficio. Difficilmente, infatti, si può ottenere una chiara visione dell’andamento della propria azienda a partire dalla sala attrezzi.

Il monitoraggio è una costante imprescindibile per qualsiasi imprenditore, anche per coloro che gestiscono una palestra. Anche questo step, però, dev’essere svolto in maniera accurata. Normalmente, un titolare si focalizza su:

  • Fatturato mensile;
  • Numero di rinnovi;
  • Numero di contatti acquisiti quotidianamente.

Questi sono fattori importantissimi, certo, ma c’è qualcosa che conta ancora di più: stabilire il valore medio del cliente, ossia quanto ogni iscritto influisce, a livello annuale, sulla tua palestra. È da qui che nasce il concetto del Prezzo Medio Ponderato, che calcola la percentuale di venduto per tipologia di abbonamento.

Conoscendo e monitorando questo valore, potrai non solo sapere esattamente a quale prezzo vendere i tuoi abbonamenti, ma intraprendere tutte quelle strategie per far sì che l’abbonamento più venduto sia quello da 12 mesi. Questo ti garantirà infatti entrate per un periodo relativamente lunghe e la creazione di un rapporto duraturo con i tuoi clienti.

In conclusione...

In questo articolo abbiamo visto alcune strategie per aumentare il fatturato della tua palestra. Si tratta di prestare attenzione non solo alle tecniche di acquisizione di nuovi potenziali iscritti, ma anche di fidelizzazione dei clienti e monitoraggio e studio del Prezzo Medio Ponderato.

Desideri disporre di una pianificazione strategica per la tua palestra? Prenota il tuo incontro gratuito: il team di Fitness Consulting verrà a trovarti direttamente nella tua sede, analizzerà le caratteristiche della tua palestra e preparerà un piano di azione ideale a raggiungere i tuoi obiettivi di fatturato.

New call-to-action

Topics: Blog

Vuoi raggiungere nuovi clienti per il tuo centro fitness? Contatta Massimo!

massimo-fabbris
libro-aumenta-fatturato

Come aumentare il fatturato della tua palestra?

Attuare le migliori strategie e soluzioni, attirare nuovi clienti e massimizzare i profitti fin da subito

Scarica la guida