Posted by Fitness Consulting on 2019-07-03 16:13:18

È davvero difficile che un’azienda, sia essa di qualunque tipo, possa crescere ed affermarsi all’interno di un mercato sempre più concorrenziale senza puntare su una strategia di marketing. Gli strumenti che ad oggi si hanno a disposizione sono molteplici e permettono di diffondere il marchio e attivare nuovi potenziali clienti in azienda, emergendo sui competitor. Ma è davvero scontato ottenere risultati di questo tipo? Assolutamente no: è necessario prima di tutto pianificare attentamente le azioni strategiche che successivamente si andranno ad applicare, onde evitare di sprecare tempo e denaro in attività che si rivelano inefficaci. Tutto ciò vale ovviamente anche nell’ambito di una campagna pubblicitaria per la palestra. Come si può allontanare la paura del fallimento? In questo articolo, Massimo Fabbris, fondatore di Fitness Consulting, ti offre alcuni spunti di riflessione importanti.

campagna-pubblicitaria-per-palestra

#1 Definisci i tuoi obiettivi

Una campagna pubblicitaria si compone in genere di azioni strategiche differenti, che possono variare in base al traguardo che si vuole raggiungere. Nel caso di una palestra, possono essere 3 i diversi obiettivi da definire:

  • Aumentare il fatturato, raggiungendo un maggior numero di potenziali amanti del fitness che vogliono sottoscrivere un abbonamento;
  • Diffondere la filosofia e l’etica della palestra;
  • Informare il consumatore finale sugli orari, le attività e l’offerta della palestra.

È fondamentale in questo senso stabilire solamente un obiettivo per ogni campagna pubblicitaria per la palestra, in quanto a partire da questo si potrà poi pianificare il tipo di strategia da attuare. Nel primo caso, parleremo quindi di una strategia in ambito promozionale, che preveda sconti specifici e altre azioni volte a catturare la curiosità del consumatore finale e a convertirlo in cliente. Si tratta di un obiettivo a breve termine, che intende raggiungere risultati immediati in termini economici. 

Gli altri 2 obiettivi risultano più complessi da decifrare e prevedono da un lato una campagna pubblicitaria istituzionale, che faccia leva sui valori della palestra per costruire una brand awareness, ossia una consapevolezza del marchio agli occhi del consumatore; dall’altro lato, invece, si parla di una campagna pubblicitaria puramente informativa. In entrambi questi casi l’obiettivo di arrivare ad un incremento del fatturato è intrinseco e prevede una strategia nel medio e lungo periodo.

Come avrai potuto constatare, è importante definire l’obiettivo principale della campagna pubblicitaria per la tua palestra, perché da questo deriverà poi una strategia specifica. Senza una mèta verso cui indirizzarsi, rischieresti di muoverti nel buio e di destinare tempo e denaro ad attività che potrebbero non produrre frutto.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#2 Stabilisci la tua strategia di marketing

Un altro aspetto da non sottovalutare quando si vuole realizzare una campagna pubblicitaria per la palestra di successo è quello di studiare quali canali di marketing possano rivelarsi più idonei all’attività. Premesso che questo mondo è davvero vastissimo, è bene prima di tutto comprendere l’importanza di essere presenti sia online sia offline. Solo in questo modo è possibile attirare:

  • Il consumatore che legge i volantini o i manifesti pubblicitari;
  • Il consumatore che compie ricerche online.

Escludendo una di queste 2 categorie, risulteresti “introvabile” da chi non utilizza o il Web o da chi, d’altro canto, è particolarmente tecnologico, riducendo drasticamente il numero di coloro che possono entrare a contatto con la tua attività.

Dopo aver compreso l’importanza di essere presente online ed offline, giunge il momento di stabilire quali azioni strategiche intraprendere. Per quanto riguarda il mondo di Internet, puoi consultare la nostra guida al web marketing per le palestre per avere qualche idea: infatti, non si tratta unicamente di pubblicare post su Facebook, ma anche di realizzare un sito che possa dare un’immagine positiva della palestra e, allo stesso tempo, ottenere la prima posizione sui motori di ricerca (Google, Bing,...).

Per quanto riguarda la campagna pubblicitaria offline, oltre a volantini e manifesti, puoi sfruttare la partecipazione ad eventi fieristici oppure la presenza nei centri commerciali per arricchire il tuo database di contatti. In questo modo, una volta terminata la manifestazione, avrai la possibilità di ricontattare chi già ti conosce, di fissare un appuntamento conoscitivo e, successivamente, di gestire il tuo nuovo cliente.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#3 Rendi partecipe il personale

Dopo aver definito gli obiettivi e la strategia di marketing per la tua palestra, è opportuno inserire il programma d’azione all’interno di un piano di marketing, dove sarà presente anche il budget che verrà messo a disposizione della campagna pubblicitaria. E, una volta messa nero su carta la strategia, sarà quindi giunto il momento di rendere partecipe l’intero staff della palestra. Questo è un punto che a noi di Fitness Consulting sta particolarmente a cuore: è necessario che tutti, sia l’amministrazione, sia il personale tecnico e commerciale, remino verso la medesima direzione per poter ottenere risultati concreti.

Fai sentire coinvolto il tuo team, ascolta le idee di ogni persona che lavora nella tua palestra e per la tua palestra e fanne tesoro: in questo modo, chiunque faccia parte dello staff si sentirà importante e prenderà parte attiva alla campagna pubblicitaria della tua palestra, sviluppando un efficace passaparola con amici e parenti e condividendo eventuali post sui Social Network. Solamente dando fiducia e creando entusiasmo nel tuo team, riuscirai a renderlo unito e a fare in modo che non si scoraggi alle prime difficoltà.

In conclusione...

In questo articolo abbiamo visto come si può pianificare una campagna pubblicitaria per la palestra che abbia successo. Ingredienti essenziali devono essere gli obiettivi da raggiungere, da cui deriveranno poi azioni strategiche specifiche, che tengono in considerazione sia i canali online, sia quelli offline. Inoltre, a fare la differenza in questi casi è anche l’entusiasmo che si riesce a stimolare nello staff, che deve divenire promotore dell’attività e parte attiva della strategia.

Stai incontrando difficoltà nella pianificazione della tua campagna pubblicitaria?Prenota il tuo incontro gratuito: il team di Fitness Consulting sarà a tua disposizione per farti raggiungere i tuoi obiettivi.

New call-to-action

Topics: Blog

Vuoi raggiungere nuovi clienti per il tuo centro fitness? Contatta Massimo!

massimo-fabbris
libro-aumenta-fatturato

Come aumentare il fatturato della tua palestra?

Attuare le migliori strategie e soluzioni, attirare nuovi clienti e massimizzare i profitti fin da subito

Scarica la guida