Posted by Fitness Consulting on 2019-10-10 06:38:19

Vuoi raggiungere nuovi potenziali iscritti nella tua palestra?

Contrariamente al pensiero comune, attirare nuovi clienti in palestra non significa solo attivare azioni promozionali. Gli sconti sugli abbonamenti e le giornate di prova, senza una strategia pianificata di fondo, difficilmente possono produrre risultati concreti.

L’obiettivo di chi gestisce una palestra dev’essere quello di differenziarsi dai propri competitor. Secondo alcune recenti statistiche, il numero di centri fitness in Italia raggiunge le 8.000 unità. Ciò significa che la differenziazione è fondamentale per poter emergere; dopotutto, chiunque può acquistare attrezzature sportive, ma sono pochi coloro che riescono a offrire un servizio di qualità.

Continua a leggere questo articolo: scoprirai 5 strade per emergere su una concorrenza agguerrita e, di conseguenza, attirare clienti nella tua palestra.

Come-attirare-clienti-in-palestra

#1 Offri un servizio di qualità

Puoi anche attirare moltissimi clienti nella tua palestra, ma se questi non rimangono soddisfatti e colpiti dai servizi che offri, difficilmente rimarranno a lungo. Ciò vuol dire che avresti sprecato tempo e risorse in un’attività di acquisizione di nuovi iscritti che, però, dopo poco tempo dovresti ricominciare daccapo.

Anziché fare il cosiddetto “cane che si morde la coda da solo” e pensare – come il 90% degli imprenditori del settore del fitness – unicamente a vendere gli abbonamenti, offri prima di tutto un servizio di qualità.

Mettiti costantemente nei panni del tuo target, ossia le persone che entrano nella tua palestra. Qual è il loro bisogno? Quale obiettivo vogliono raggiungere? In quanto tempo? Crea empatia con loro e, successivamente, spingiti oltre per soddisfare i loro bisogni.

Offrire un servizio di qualità significa acquisire, nel corso de tempo, un’immagine aziendale positiva. Le conseguenze saranno tangibili: sarà possibile fidelizzare i clienti della palestra e raggiungere nuovi contatti grazie al passaparola.

#2 Presta attenzione all’ambiente

Sempre più spesso, gli amanti del fitness scelgono di iscriversi in una specifica palestra non solo per i servizi e l’offerta di attività e corsi che propone, ma anche per il tipo di ambiente che trovano.

Prova a immaginare di trascorrere il tuo tempo libero, le tue poche ore di relax e sfogo, in una struttura che si presenta sporca, priva di attrezzature idonee, con uno spogliatoio piccolo e poco confortevole. Sicuramente non ci rimarresti a lungo. Allora, perché il tuo cliente dovrebbe rimanervi piacevolmente?

Crea un ambiente ospitale, spazioso e regolarmente pulito. Scegli attentamente le attrezzature e fai in modo che, anche a fine giornata e dopo essere state utilizzate da un elevato numero di persone, non risultino sporche. Metti a disposizione dei tuoi clienti tutto ciò di cui potrebbero necessitare, a seconda delle attività e dei corsi che la tua palestra offre.

Per quanto riguarda gli spogliatoi, l’attenzione all’ambiente si fa sempre più minuziosa. Infatti, negli ultimi anni c’è una tendenza sempre crescente a considerare prioritario lo spogliatoio. Quest’area deve far sentire il tuo cliente estremamente a proprio agio: rendila spaziosa, comoda ed estremamente pulita.

È essenziale, anche per le palestre più piccole, dotarsi di spazi confortevoli in cui comunicare: ad esempio, uffici oppure apposite aree caratterizzate da intimità e riservatezza per stabilire una relazione duratura con il cliente.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#3 Pianifica una strategia e monitora i risultati

Finora abbiamo visto i “must” di una palestra: offrire un servizio di qualità e presentare un ambiente ospitale e accogliente sono aspetti fondamentali per far sì che l’iscritto possa sentirsi a proprio agio e decidere di rinnovare l’abbonamento in palestra.

Tuttavia, per far crescere il fitness business è fondamentale fare di più: come per ogni altra attività imprenditoriale, anche la palestra necessita di carburante per attirare nuovi clienti e, quindi, nuove possibilità di vendita degli abbonamenti. Questo carburante altro non è che la pianificazione strategica.

Pianificare una strategia di marketing per la palestra non significa solamente decidere quale tipo di promozione attivare nel breve periodo, ma anche e soprattutto considerare un tempo ben più ampio. In questo senso, per poter attirare nuovi clienti dovresti combinare:

  • Azioni strategiche promozionali;
  • Azioni strategiche istituzionali;
  • Azioni strategiche informative.

Nel primo caso si tratta di proporre sconti, giornate di prova e gadget in regalo all’iscritto per un determinato periodo di tempo, nell’ottica di catturare l’attenzione nell’immediato di un buon numero di amanti del fitness. In questo modo è possibile attirare nuovi clienti fin da subito.

Le azioni strategiche istituzionali e informative presentano effetti nel medio e nel lungo periodo. Nel primo caso, come specifichiamo nel nostro articolo sul messaggio pubblicitario della palestra, attraverso canali e online darai informazioni riguardo la tua palestra: dove si trova, quali attività propone e molto altro.

Nel caso delle azioni strategiche informative riprenderai ciò che viene detto in quelle istituzionali, approfondendo però ogni corso e ogni attività. In questo modo, nel corso del tempo il consumatore memorizzerà il nome della tua palestra e, quando interessato, verrà a trovarti.

Una pianificazione non si può considerare tale se non tiene conto del monitoraggio dei risultati. Nel momento in cui dai il via alla tua strategia, dotati di tutti gli strumenti che possano aiutarti a stabilire se sei sulla strada corretta oppure no. E ricorda anche di non prestare attenzione solo al dato principale, quello del fatturato, ma anche al numero di rinnovi, di nuovi clienti e, soprattutto, al Prezzo Medio Ponderato. In quest’ultimo caso parliamo di un elemento indispensabile per creare listini per palestre efficaci.

#4 Affidati a un reparto commerciale abile

Una volta che, attraverso specifiche strategie di marketing, hai attirato nuovi potenziali clienti nella tua attività, non ti resta che convertirli in clienti. Prima che essi siano pronti a darti fiducia acquistando l’abbonamento passerà del tempo e tu dovrai farti trovare pronto alle loro richieste.

È per questo che, anche la palestra più piccola, deve dotarsi di un abile commerciale o, ancora meglio, di un reparto commerciale che lavori in modo efficace.

Cosa fa il commerciale per la palestra? Questa figura particolare funge da consulente per il potenziale cliente o per il cliente stesso. Ponendo le giuste domande, riesce a intuirne il vero bisogno e l’obiettivo principale e a creare per lui un percorso da seguire. In questo modo è possibile conquistare la sua fiducia, gestire le sue obiezioni e, alla fine, raggiungere una nuova vendita.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#5 Fai in modo che reparto tecnico e commerciale comunichino

Un tasto dolente di molte palestre riguarda la comunicazione tra reparto tecnico e commerciale. Troppo spesso, infatti, queste due aree non collaborano adeguatamente. Le conseguenze sono sotto gli occhi anche del cliente meno attento: mancanza di trasmissione delle informazioni e degli aggiornamenti, proposte di attività differenti per il raggiungimento dell’obiettivo dell’iscritto e molto altro.

Crea un metodo di lavoro univoco sia per chi sta in ufficio – il commerciale – sia per chi sta nella sala attrezzi – il tecnico –, affinché il cliente possa sentirsi seguito in entrambi i casi. Il tecnico, infatti, può constatare personalmente, giorno dopo giorno, i progressi che l’iscritto in palestra sta facendo e trasferirli al commerciale. Dall’altro lato, il commerciale potrà mantenere acceso il rapporto con il cliente fino al rinnovo dell’abbonamento, conoscendo le problematiche che incontra in sala attrezzi.

In conclusione...

In questo articolo abbiamo visto come attirare clienti in palestra. L’obiettivo non è solo quello di differenziarsi dai propri competitor per raggiungere nuovi iscritti, ma anche di condurli alla fidelizzazione e, successivamente, a un efficace passaparola. Attraverso la pianificazione strategica sarà possibile, infatti, raggiungere risultati nel breve, nel medio e nel lungo periodo.

Desideri attirare nuovi clienti nella tua palestra? Prenota il tuo incontro gratuito: analizzeremo la tua attività, ti forniremo un report e pianificheremo assieme la strategia migliore per la tua palestra.

New call-to-action

Topics: Blog

Vuoi raggiungere nuovi clienti per il tuo centro fitness? Contatta Massimo!

massimo-fabbris
libro-aumenta-fatturato

Come aumentare il fatturato della tua palestra?

Attuare le migliori strategie e soluzioni, attirare nuovi clienti e massimizzare i profitti fin da subito

Scarica la guida