Posted by Fitness Consulting on 2019-04-24 15:23:02

Molti di coloro che decidono di aprire una palestra o un centro fitness o che già gestiscono un’attività di questo tipo, nel momento in cui si trovano in particolare difficoltà, scelgono di affidarsi ad un consulente fitness: ciò succede principalmente quando si nota che le azioni di marketing intraprese non stanno portando i risultati sperati o quando il numero degli iscritti ai corsi e alla sala attrezzi diminuisce sensibilmente mese su mese. Ma affidarti ad un consulente fitness è davvero la soluzione migliore per la tua attività? Perché non valutare invece uno studio di consulenza? In questo articolo, Fitness Consulting, con esperienza pregressa nel campo della consulenza per le palestre, offre alcune riflessioni a riguardo.

consulente-fitness

Chi è un consulente fitness e cosa fa?

Un consulente fitness è un freelance, di norma laureato in economia o marketing e con esperienza commerciale più o meno lunga, che instaura un rapporto con una palestra per permetterle di raggiungere determinati risultati. Il consulente fitness, infatti, mette a disposizione dei suoi clienti le proprie conoscenze, formandoli o indicando loro la strategia che ritiene migliore per arrivare ad un aumento del fatturato.

Seppur come operatore esterno, il freelance della consulenza per centri fitness e palestre, proprio per il fatto di avere un lavoro dinamico, completamente auto-gestito, può rappresentare un punto d’appoggio costante per l’azienda. Tuttavia, anche se questo può apparire un punto a suo favore, non sempre affidarsi ad un consulente fitness rappresenta l’asso nella manica per una palestra o un centro fitness.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

Cos’è uno studio di consulenza fitness e di cosa si occupa?

Al contrario di ciò che accade con un consulente fitness, il quale lavora autonomamente come freelance, uno studio di consulenza presuppone la presenza di un team più o meno corposo suddiviso in differenti aree d’interesse e competenze. Per potersi addentrare in questo complesso argomento è necessario fare prima di tutto una distinzione di fondo tra 2 tipologie di studi di consulenza:

  • Società composte da professionisti con partita IVA, con un lavoro flessibile. Questi consulenti non si concentrano su un unico business, bensì possono collaborare con diversi studi;
  • Società composte da dipendenti, che lavorano attivamente all’interno di uno studio, sposandone la filosofia, gli obiettivi e il metodo di lavoro.

In virtù di questa distinzione, è consigliabile affidarsi ad uno studio di consulenza che comprenda personale specializzato, che lavora full time all’interno dell’azienda, conoscendone a fondo i clienti e le loro  esigenze e realizzando strategie su misura. Solo in questo modo i consulenti, con competenze specifiche variegate (per esempio, analisi, marketing, commerciale), riescono ad instaurare un rapporto duraturo anche tra di loro, tenendosi aggiornati l’uno con l’altro riguardo l’andamento delle palestre di cui sono referenti.

Uno studio di consulenza è rappresentato, come abbiamo già detto, da un team coeso che analizza il tuo bisogno, le tue difficoltà, i traguardi che vorresti raggiungere e crea una pianificazione strategica per la tua palestra. Inoltre, settimanalmente il referente solitamente organizza un incontro direttamente nella tua azienda per aggiornarti sugli ultimi dati di crescita e sulle attività già svolte e quelle da svolgere.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

È meglio affidarsi ad un consulente fitness o ad uno studio di consulenza fitness?

Per rispondere a questa domanda partiamo dal presupposto che quando si parla di far crescere una palestra, come per qualsiasi altra attività, non entra in gioco un’unica materia, bensì molteplici fattori. Tra questi, troviamo:

  • Controllo di gestione, che rileva, mediante KPI preimpostati, l’andamento e la crescita della palestra;
  • Marketing per palestre, che permette di realizzare, sulla base delle analisi derivate dal controllo di gestione, una pianificazione delle azioni strategiche da intraprendere;
  • Commerciale, che mette in pratica le strategie di marketing e consente di giungere alla vendita di nuovi abbonamenti o alla fidelizzazione dei clienti preesistenti;
  • Tecnico, che si rapporta attivamente con il cliente per fare in modo che viva un’esperienza positiva all’interno della tua palestra o del tuo centro fitness.

Proprio per la complessità della tematica, è impossibile che un consulente fitness freelance, per quanta esperienza e competenza possa aver accumulato nel corso degli anni, conosca approfonditamente ognuno di questi aspetti. È anche per questo che è consigliabile optare per uno studio di consulenza fitness: i dipendenti sono infatti specializzati in una delle singole aree interne e permettono di realizzare una strategia a 360°, che non si basi unicamente sul marketing ma anche sull’analisi e sulla formazione dei commerciali e dei tecnici.

Come specifica Massimo Fabbris, fondatore di Fitness Consulting, uno studio di consulenza può divenire la possibilità di avere un Partner fidato e preparato al tuo fianco. In questo senso, è come se ti trovassi a camminare lungo un corridoio e ai lati potessi scorgere le porte degli uffici che conducono ai diversi reparti di cui la tua palestra necessita per crescere. La multi-tematicità del personale dello studio di consulenza fitness, oltre alla sua lunga esperienza nel settore, diviene quindi il principale strumento nelle tue mani per raggiungere il successo.

In conclusione...

In questo articolo ci siamo chiesti se sia più opportuno affidarsi ad un consulente fitness o ad uno studio di consulenza in questo ambito. Nel primo caso parliamo di un referente unico freelance, con qualche conoscenza approfondita in materia. Nel caso dello studio di consulenza, invece, ci riferiamo ad un team di professionisti, con competenze diverse che si congiungono per poterti condurre al successo aziendale. È proprio per questo che, se stai cercando un Partner preparato e competente per la tua palestra, dovresti optare per uno studio di consulenza, che saprà fronteggiare al meglio ogni singola difficoltà tu stia incontrando attraverso azioni strategiche mirate.

Desideri conoscere da vicino la realtà di Fitness Consulting e in che modo può far crescere la tua palestra o il tuo centro fitness? Prenota il tuo incontro gratuito: i nostri consulenti risponderanno alle tue domande e ti mostreranno la strategia migliore per la tua attività.

New call-to-action

Topics: Blog

Vuoi raggiungere nuovi clienti per il tuo centro fitness? Contattaci!

massimo-fabbris
libro-aumenta-fatturato

Come aumentare il fatturato della tua palestra?

Attuare le migliori strategie e soluzioni, attirare nuovi clienti e massimizzare i profitti fin da subito

Scarica la guida