Posted by Fitness Consulting on 2019-06-03 16:09:30

Termine utilizzato di consueto per indicare una giornata dedicata a far provare attrezzature, attività e corsi ai propri clienti o potenziali tali, l’open day delle palestre in realtà è molto di più. Grazie ad una pianificazione minuziosa, è infatti possibile realizzare una “mini fiera” all’interno del proprio centro, aumentando la brand reputation, raggiungendo un ottimo numero di potenziali clienti e vendendo nuovi abbonamenti. Ma quali sono i punti salienti da tenere ben a mente quando si organizza un open day per le palestre? Fitness Consulting, che da anni si occupa di progettare eventi di questo tipo, in questo articolo ti presenta gli elementi che non devono mancare per avere successo.

Open-day-palestre

#1 Pianificazione minuziosa

Ciò che molto spesso fa la reale differenza tra un open day di successo e un open day fallito è la pianificazione. È facile, infatti, riconoscere fin da una prima rapida occhiata la palestra che ha organizzato l’evento all’ultimo minuto e quella che, invece, ha cominciato la propria progettazione con largo anticipo. È per questo che, nell’ottica di realizzare un open day che non solo garantisca la vendita di molteplici abbonamenti ma anche l’incremento di una reputazione positiva della palestra, è necessario studiarne minuziosamente ogni dettaglio.

In genere, si è soliti cominciare la pianificazione degli open day delle palestre con un anticipo di 5/6 settimane rispetto alla data dell’evento. In questo modo, è possibile progettare al meglio sia l’open day in sé, sia tutte le attività promozionali – marketing e commerciali – che serviranno per catturare l’attenzione del cliente e del potenziale tale. In particolare, è fondamentale una progettazione completa, che preveda lo studio delle attività da svolgere giorno dopo giorno in vista dell’evento, facendo in modo che quest’ultimo si riveli un vero e proprio successo.

#2 Formazione del personale

Oltre alla pianificazione minuziosa dell’evento, ciò che fa la differenza quando si parla di open day è anche la formazione del personale. L’intero staff – istruttori, commerciali, reparto marketing – dev’essere preparato per diffondere la notizia dell’open day, nell’ottica di attirare un vasto pubblico che potrà così avvicinarsi alla tua attività.

Rendi il tuo staff protagonista dell’evento e preparalo non solo a rispondere alle domande di coloro che si ammasseranno nella tua palestra, ma anche alla promozione dello stesso. Attraverso il coinvolgimento dello staff, potrai fare in modo che ogni singola persona si senta importante e diventi promotore dell’open day, condividendo con amici e parenti la data dell’evento e lanciando idee ed iniziative.

Durante la fase di pianificazione, non dimenticare di realizzare gadget specifici che riprendano il nome della tua palestra e dell’open day: attraverso oggetti di uso quotidiano (per esempio, portachiavi, braccialetti, penne), i partecipanti memorizzeranno l’evento e quasi certamente torneranno l’anno successivo. Se possibile, utilizza gadget legati al mondo del fitness, per renderli ancora più efficaci: borracce, polsini, borse e così via.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#3 Test dei corsi

Un open day rappresenta il modo migliore per aprire le porte della propria palestra anche a chi è ancora particolarmente indeciso. In questo modo, infatti, il potenziale cliente può richiedere informazioni e, soprattutto, testare la qualità delle attrezzature e dei corsi offerti e, di conseguenza, convincersi ad acquistare un abbonamento.

Durante gli open day delle palestre, gli istruttori sono a disposizione dei partecipanti, che vengono quindi indirizzati verso le perfette attività per il raggiungimento dei loro obiettivi e hanno la possibilità di testare corsi diversi. In tutto ciò è necessario specificare che, comunque, gli open day delle palestre non rappresentano solo la prova delle attività, ma sono molto di più.

#4 Presenza di professionisti

Uno degli obiettivi degli open day delle palestre dev’essere quello di innalzare il valore dell’attività che viene percepito dall’esterno. Si tratta, ovviamente, di un traguardo difficile da raggiungere, ma che, attraverso la costruzione di un evento a 360°, può produrre risultati concreti. È in questo senso che entrano in gioco i professionisti del settore, invitati importanti per dare una panoramica completa della palestra ai clienti o potenziali tali.

Oltre a garantire la prova della sala d’attrezzi e dei corsi, è necessario quindi dare la possibilità ai partecipanti dell’evento di acculturarsi in merito alle tematiche del fitness e del benessere fisico. In questo senso, un valore aggiunto sarà quello di organizzare conferenze e seminari che propongano relatori del settore, per esempio nutrizionisti o fisioterapisti. Inoltre, puoi invitare anche i tuoi partner commerciali, nell’ottica di realizzare una vera e propria “fiera” del fitness.

Solo in questo modo, lo spettatore non troverà unicamente una palestra o un centro fitness, bensì una moltitudine di professionisti con cui potersi interfacciare. Ciò porterà di conseguenza ad aumentare la fiducia nei confronti della tua attività.

Aumenta il numero di iscritti con una strategia specifica per la tua palestra.  Prenota il tuo incontro gratuito con Massimo

#5 Particolarità dell’evento

Il più delle volte, gli open day delle palestre che hanno particolare successo, diventano dei veri e propri eventi a cadenza annuale a cui il partecipante medio difficilmente rinuncia. È proprio per questo che dovresti fare in modo che la prima edizione dell’evento si riveli particolarmente entusiasmante: solo così, il consumatore finale si ricorderà di te e deciderà di partecipare anche alle seguenti edizioni.

Per riuscire a rendere il tuo open day un successo continuo, oltre ad una pianificazione attenta, puoi anche puntare sull’organizzazione di eventi a tema. In questo modo varierai anno dopo anno il fulcro centrale dell’open day, mettendo in evidenza i più svariati aspetti della tua palestra o del mondo dell’attività fisica, catturando una sempre maggior curiosità del consumatore finale.

In conclusione...

In questo articolo abbiamo visto com’è possibile sfruttare al massimo uno degli eventi più importanti nel mondo del fitness e dell’attività fisica: gli open day delle palestre. Durante una singola giornata, se questa viene pianificata con largo anticipo e nel minimo dettaglio, è possibile non solo promuovere la propria attività ed accrescerne la brand reputation, ma anche incrementare notevolmente il numero di abbonamenti venduti.

Per arrivare a questo traguardo è fondamentale progettare l’evento e la promozione giorno dopo giorno e, soprattutto, formare il proprio personale, affinché diventi “ambasciatore” dell’open day. Durante l’evento, puoi dare la possibilità ai tuoi potenziali clienti di provare i corsi e le attrezzature del tuo centro, ma anche di partecipare a seminari e conferenze con professionisti del settore (nutrizionisti, fisioterapisti,...) e partner della tua azienda. Inoltre, puoi creare un evento a tema, affinché ogni edizione si riveli diversa da quella precedente e allo stesso tempo indimenticabile. Solo attraverso tutte queste accortezze puoi offrire un’esperienza a 360° ai partecipanti dell’open day, che si sentiranno coinvolti nella tua palestra.

Desideri organizzare un open day per la tua palestra, massimizzando il numero di abbonamenti venduti? Prenota il tuo incontro gratuito: il team di Fitness Consulting sarà al tuo fianco nella progettazione di un open day di successo!

New call-to-action

Topics: Blog

Vuoi raggiungere nuovi clienti per il tuo centro fitness? Contatta Massimo!

massimo-fabbris
libro-aumenta-fatturato

Come aumentare il fatturato della tua palestra?

Attuare le migliori strategie e soluzioni, attirare nuovi clienti e massimizzare i profitti fin da subito

Scarica la guida